Rivelatori GAS e centrali

Linea Industrial

Sensitron Srl

Linea
Industriale

Una linea affermata ben conosciuta di rilevatori di gas tossici ed esplosivi, studiata per applicazioni industriali. I rilevatori della serie SMART3G fanno uso di tecnologia di rilevazione basata su Pellistore, Infrarosso e Cella Elettrochimica. Tutta la gamma è certificata ATEX per EHSR e Performance e conforme SIL2 HW. Il sistema è completato dalle centrali PL4+, PL4+D e MULTISCAN++S1 e S2, tutte certificate ATEX secondo la EN 60079-29-1, disponibile per 8,32,64, 128, 256 canali.
Rivelatori GAS e centrali

SMART 3G-GrI

I rivelatori di gas serie SMART3G-GrI, vengono impiegati per rivelare la presenza di sostanze infiammabili e gas tossici in miniere, tunnel o aree classificate Gruppo I.

La serie SMART3G-GrI è stata concepita per offrire ai clienti un’ampia gamma di soluzioni, secondo le specifiche necessità.

La versione SMART3GD-GrI è dotata di un display luminoso a 4 cifre che visualizza in tempo reale la concentrazione di gas misurata e tramite una corona LED ad alta luminosità è possibile visualizzare lo stato di allarme del rivelatore. Questa versione consente una taratura in campo non intrusiva tramite sensori ad effetto Hall che permettono di operare sullo strumento tramite appositi magneti senza doverlo aprire o declassificare l’area.

Gli SMART3G-GrI sono certificati ATEX per Gruppo I.

SMART 3G-D2

I rivelatori di gas serie SMART 3G-D2 vengono impiegati per rivelare, in aree classificate, la presenza di sostanze infiammabili (% LFL), di gas tossici in ppm, gas refrigeranti oppure per la rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno.

Lo SMART 3G-D2 è progettato per l’impiego in tutti gli ambienti industriali grazie al display luminoso a 4 cifre che visualizza in tempo reale la concentrazione di gas misurata e alla corona LED ad alta luminosità in grado di segnalare i 3 livelli di stato.

Lo SMART 3G-D2 consente una taratura in campo non intrusiva tramite sensori ad effetto Hall che permettono di operare sullo strumento tramite appositi magneti senza doverlo aprire o declassificare l’area.

Gli SMART3G-D2 sono certificati ATEX Categoria 2 per Zona 1.

SMART 3G-C2-LD

I rivelatori di gas serie SMART 3G-C2-LD vengono impiegati per rivelare, in aree classificate, la presenza di sostanze infiammabili (% LFL), di gas tossici in ppm, gas refrigeranti oppure per la rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno.

La versione SMART3GD-C2-LD è dotata di una corona LED ad alta luminosità grazie alla quale è possibile visualizzare lo stato di allarme del rivelatore.

Gli SMART3G-C2-LD sono certificati ATEX Categoria 2 per Zona 1.

SMART3G-C2

I rivelatori di gas serie SMART3G-C2 vengono impiegati per rivelare, in aree classificate, la presenza di sostanze infiammabili (% LFL), di gas tossici in ppm, gas refrigeranti oppure per la rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno.

Lo SMART3G-C2 è stato disegnato per offrire elevate prestazioni per applicazioni civili e industriali.

Lo SMART3G-C2 consente una taratura in campo tramite l’apposito tastierino portatile di calibrazione STS/CKD+

Gli SMART3G-C2 sono certificati ATEX Categoria 2 per Zona 1.

SMART3G-D3

I rivelatori di gas serie SMART 3G-D3 vengono impiegati per rivelare, in aree classificate Zona 2, la presenza di sostanze infiammabili (% LFL), di gas tossici in ppm, gas refrigeranti oppure per la rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno.

Lo SMART3G-D3 è progettato per l’impiego in tutti gli ambienti industriali grazie al display luminoso a 4 cifre che visualizza in tempo reale la concentrazione di gas misurata e alla corona LED ad alta luminosità in grado di segnalare i 3 livelli di stato.

Lo SMART3G-D3 consente una taratura in campo non intrusiva tramite sensori ad effetto Hall che permettono di operare sullo strumento tramite appositi magneti senza doverlo aprire o declassificare l’area.

Gli SMART3G-D3 sono certificati ATEX Categoria 3 per Zona 2.

SMART3G-C3

I rivelatori di gas serie SMART 3G-C3 vengono impiegati per rivelare, in aree classificate Zona 2, la presenza di sostanze infiammabili (% LFL), di gas tossici in ppm, gas refrigeranti oppure per la rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno.

Lo SMART 3G-C3 è stato disegnato per offrire elevate prestazioni per applicazioni civili e industriali.

Lo SMART 3G-C3 consente una taratura in campo tramite l’apposito tastierino portatile di calibrazione STS/CKD+.

Gli SMART3G-C3 sono certificati ATEX Categoria 3 per Zona 2.

MULTISCAN++ S1

Le centrali MULTISCAN++S1 sono unità di controllo per la rivelazione gas, progettate per soddisfare la più ampia richiesta di flessibilità da parte del mercato.

Le centrali permettono di gestire simultaneamente fino a 256 rivelatori gas a seconda della versione utilizzata (16, 32, 64, 128 o 256 canali). Questi possono essere sia indirizzabili e quindi collegabili direttamente sui bus, sia di tipo analogico 4-20mA, collegati tramite moduli remoti a 8 ingressi STG/IN8-S.

L’architettura del sistema prevede 8 o 6 relè a bordo macchina e la possibilità di ampliare le uscite fino a 256 open collector, tramite moduli remoti STG/OUT16-S. A questi moduli è possibile collegare schede a 8 relè qualora i relè fossero preferiti agli O/C.

MULTISCAN 8+

La centrale MULTISCAN 8+, estremamente innovativa e versatile, rappresenta la soluzione ideale per piccoli impianti fino a 16 rivelatori di gas.

Il sistema prevede il collegamento ad 8 rivelatori direttamente alla centrale (4-20mA) ed ulteriori 8 rivelatori collegabili su bus RS485 oppure tramite un modulo remoto a 8 ingressi STG/IN8-S.

Ogni ingresso può essere configurato per diverse tipologie di gas: tossici, refrigeranti, infiammabili e per ossigeno, sia per carenza che arricchimento.

Il display retroilluminato garantisce un’indicazione precisa della concentrazione di gas e permette la visualizzazione dei livelli di allarme impostati.

La centrale gestisce fino a 38 uscite relè di cui 6 a bordo centrale e le ulteriori 32 tramite schede STG/OUT16S e STG/16REL.

La centrale viene fornita in custodia in ABS e può contenere 2 batterie da 12Vdc, 7Ah per assicurare il funzionamento dell’impianto anche in caso di mancanza di rete.

La MULTISCAN 8+ è in fase di certificazione SIL1 ed ATEX secondo la EN 60079-29-1.

PL4+

La centrale di rivelazione gas a microprocessore PL4+ rappresenta la migliore tecnologia per la rilevazione di gas infiammabili, tossici e di ossigeno in sistemi di piccole dimensioni.

Questa centrale è dotata di 4 ingressi analogici 4-20mA espandibili ad 8 usando l’espansione a 4 ingressi PL4/ESP, facilmente collegabile direttamente all’unità. L’espansione PL4/ESP oltre ai 4 ingressi aggiuntivi fornisce 16 uscite Open-Collector (trasformabili in relè con apposita scheda).

Ogni ingresso può essere configurato per un differente rivelatore di gas in modo da rilevare sia gas infiammabili che tossici nonché l’incremento e la deficienza di ossigeno.

Il display LCD retroilluminato assicura una precisa indicazione della concentrazione di gas misurata e dello stato dei rivelatori gas (Guasto, AL1, AL2 ed AL3).

È presente anche un buzzer interno per indicazione sonora, con tasto frontale di tacitazione (ACK).

La centrale viene fornita completa di 5 relè, uno per ogni soglia (AL1, AL2, AL3), uno per guasto (FLT) e uno programmabile.

Alloggiamento armadio in ABS con grado di protezione IP65; può ospitare una batteria di back-up da 12 Vcc, 7Ah per garantire il corretto funzionamento in assenza di alimentazione elettrica.

La PL4+ è certificata SIL1 ed ATEX secondo la EN60079-29-1.

PL4+D

La centrale di rivelazione gas PL4+D fornisce la soluzione ideale per piccoli impianti fino ad un massimo di 12 rivelatori.

Questa centrale è dotata di 4 ingressi analogici 4-20 mA espandibili fino ad un massimo di 12 ingressi direttamente su BUS RS485 oppure tramite modulo STG/IN8S.

Ogni ingresso può essere configurato per un differente rivelatore di gas in modo da rilevare gas infiammabili, tossici nonché l’incremento e la deficienza di ossigeno.

Il display LCD retroilluminato assicura una precisa indicazione della concentrazione di gas misurata e dello stato dei rivelatori.

La centrale gestisce fino a 21 uscite relè, 5 a borda centrale e 16 aggiuntive tramite moduli STG/OUT16S+STG/8REL.

La PL4+D è certificata SIL1 e ATEX secondo la normativa EN60079-29-1.

SISTEMA DI SUPERVISIONE
I sistemi di rivelazione gas Sensitron Srl possono essere supervisionati e gestiti dai nostri software avanzati quali SECURNET++ e SCADA LITE. Le informazioni di allarme e/o guasto sono evidenziati su mappe grafiche personalizzabili attraverso le informazioni provenienti dai rivelatori installati. È inoltre possibile monitorare da remoto, via cloud, i sistemi di rivelazione gas tramite il dispositivo Magic BOX IoT gateway.

Stai cercando maggiori informazioni?

Contattaci Ora! Uno dei nostri esperti ti risponderà nel più breve tempo possibile.